Porto di Livorno: sbloccati raccordi FS

ROMA – 🗣 “Abbiamo confermato l’impegno assunto al Tavolo Tecnico Ultimo Miglio e Connessioni del maggio scorso, inscrivendo nel Contratto di Programma Rfi approvato oggi nel corso della riunione Cipess l’obiettivo di completamento e realizzazione del collegamento ferroviario del Porto di Livorno con l’interporto di Guasticce, quindi con la linea tirrenica Pisa-Vada-Collesalvetti e con la linea interna Pisa-Firenze.”
Così la viceministro del MIMS 👤 Teresa Bellanova subito dopo la riunione del Cipess sugli investimenti prioritari.

🗣 “Un obiettivo – ha detto ancora la Bellanova – ritenuto sempre strategico per quel territorio, la Toscana, il Paese e a cui oggi si destinano risorse per oltre 304 milioni. Adesso la strada è in discesa e non sarà difficile anche per la stessa Regione Toscana, alla luce della strategia condivisa con tutti i soggetti pubblici e privati nel maggio scorso, individuare la disponibilità di risorse nel FSC nazionale 21-27, così da definire l’intero plafond necessario”.

Nel dettaglio il Cipess ha deliberato il via libera, tra gli altri, agli investimenti previsti nel nuovo contratto di programma Rfi per il periodo 2022-2026, dove figurano anche, per l’ultimo/penultimo miglio ferroviario e connessioni alla rete, le risorse destinate ai collegamenti tra il Porto di Livorno e l’interporto di Guasticce.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*