Che sia la volta buona?

LIVORNO – Partiamo da un dato di fatto molto evidente: da qualche tempo, al largo del porto labronico c’è lo spettacolo insolito di più d’una decina di navi alla fonda: in attesa di un ormeggio, con soste anche di giorni.

E se una parte della responsabilità è stata attribuita allo sciopero di fine turno dei lavoratori portuali, la parte più importante è perché con il crescere di certi traffici – contenitori, cellulosa ma anche auto nuove – la coperta è troppo corta.

Il provvedimento varato dall’AdSP non può far miracoli – la moltiplicazione dei pani e dei pesci è riuscita solo a Nostro Signore, con le aree avrebbe anche lui difficoltà – ma cerca di far partire assetti che sono stati alla base di lunghe – forse troppo lunghe – trattative tra gli attori. 

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*