Sui servizi tecnico-nautici dei porti un appello delle associazioni di settore

Chieste garanzie sul controllo delle autorità centrali evitando un frantumamento degli standard – L’istruttoria sulla proposta di modifica dell’art. 14

ROMA – Forse è un’illusione, forse sanno qualcosa di più di quello che comunemente è noto in quanto al calendario del parlamento. Comunque sia, “nell’auspicata prospettiva della ripresa dei lavori parlamentari relativi alla riforma portuale e ad alcune potenziali incertezze interpretative emerse in sede giurisprudenziale” le sottoscritte associazioni hanno inviato al governo il seguente documento:

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*