L’inverno del nostr scontento

LIVORNO – Rieccoci. Diciamo che ci siamo riposati una settimana, in vista della ripresa di settembre, che ci impegnerà più di sempre. E non solo per le vicende della politica di questo nostro povero Paese. Ma anche e specialmente perché i messaggi che arrivano dai fronti dell’economia marittima sono in buona parte contraddittori; e non forniscono la certezza che la crisi sia ormai alle spalle.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*