Il Consiglio supremo di Difesa prende tempo sui marinai armati

La marina italiana pronta a rischierare il “San Marco” sulle navi mercantili in transito davanti al Corno d’Africa, ma la decisione spetta al Parlamento – No ai “contractors”

ROMA – Confitarma l’aveva chiesto espressamente: “Attendiamo con fiducia – diceva una nota – le conclusioni del Consiglio supremo di difesa, convocato dal presidente della Repubblica per mercoledì 9 marzo, sulla minaccia della pirateria”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*