Porto 2000, assemblea con il veleno

Si delineano gli schieramenti sul tema controverso della privatizzazione

LIVORNO – Un’assemblea di fine agosto, praticamente quando il porto ancora boccheggia per la fine delle ferie: non si era mai visto alla “Porto 2000” ma il presidente Roberto Piccini ha deciso così. Si terrà mercoledì prossimo 31 agosto, salvo ripensamenti, ed è stata motivata con la dichiarata intenzione di “chiarire” non solo il contestato concorso di Ferragosto – come ormai viene definita l’improvvida iniziativa “sputtanata” dalla stampa: e qualcuno ha richiamato anche l’analoga iniziativa altrettanto improvvida della Port Authority, con insinuazioni sul fatto che il beneficiario di entrambi i concorsi avrebbe dovuto essere la stessa persona – ma anche le scelte di Piccini su una serie di regole interne relative ai concorsi, alle sponsorizzazioni e alla gestione delle promozioni pubblicitarie.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*