Aggiudicati i lavori ad Ancona del nuovo molo sopraflutto

L’opera attesa da anni partirà entro la fine di dicembre – La soddisfazione di Canepa

Luciano Canepa

ANCONA – Parte finalmente la costruzione del molo di sopraflutto nel porto, i cui lavori potranno cominciare già entro la fine dell’anno.
Dopo un articolato esame dei documenti e dell’offerta presentata dal soggetto risultato primo nella graduatoria redatta dalla commissione di gara (cioè l’Associazione temporanea di imprese: Cooperativa Muratori e Cementisti CMC di Ravenna – Lungarini spa di Fano – Nuova CO.ED.MAR. di Chioggia – Consorzio Ravennate delle Cooperative di Produzione e Lavoro) nonché a seguito della definizione di alcuni esposti presentati da ditte concorrenti e recentemente respinti dall’Autorità di Vigilanza, l’Autorità Portuale ha emesso il provvedimento di aggiudicazione definitiva.

L’opera, del costo di 70 milioni, consiste in una scogliera lunga circa 760 metri protesa dalla costa verso il mare aperto, che partirà dal muraglione esterno della Fincantieri.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*