S’insedia a Civitavecchia leader mondiale degli acquari

Francesco Maria di Majo

CIVITAVECCHIA – È stata sottoscritta presso gli uffici dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, la concessione demaniale – della durata di 10 anni su un’area di circa 7000 metri quadrati – con la società Clax Italia, leader mondiale nel settore della produzione di materiali specifici per uso subacqueo, prevalentemente utilizzati per la costruzione di acquari.

“Sono soddisfatto – dichiara Francesco Maria di Majo, presidente dell’AdSP – che un’azienda come Clax Italia abbia scelto di investire nel porto di Civitavecchia per assemblare e spedire i suoi manufatti. Il suo insediamento industriale  in porto – prosegue il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale – comporterà un investimento di circa 2 milioni di euro e almeno una decina di nuovi posti di lavoro. La società inizierà ad operare già a partire dalla fine di giugno, periodo in cui è prevista la partenza della prima nave”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*