Assegnata la gara per progettare opere foranee di Darsena Europa

LIVORNO – Sì, no, forse, potrebbe anche essere. Intorno alla minacciosa iscrizione della Darsena Europa nell’elenco delle quattordici (?) grandi opere pubbliche a rischio di congelamento, sono arrivate la smentita – cauta ma sempre smentita – del presidente dell’AdSP Stefano Corsini ma anche l’annuncio della assegnazione della gara per “la progettazione preliminare e definitiva delle opere marittime di difesa e dei dragaggi previsti nella prima fase di attuazione della Piattaforma Europa, compreso lo studio di impatto ambientale e la valutazione di incidenza ambientale”.

La gara è stata vinta da F&M Ingegneria Spa (mandataria) e Haskoning DHV Nederland BV insieme a HS Marine SRL e G&T Srl, queste ultime tre come mandanti. L’associazione di imprese ha sede a Mirano (Ve). L’aggiudicazione è avvenuta secondo i criteri dell’offerta economicamente più vantaggiosa tra le 10 partecipanti alla gara. L’importo dell’operazione risulta essere di 1 milione e 647 mila euro incluse spese, oneri accessori e di sicurezza.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*