Federmanager, tanti valori

(da sx) Fabrizio Ceccarini e Claudio Tonci.

LIVORNO – Si parla e si scrive spesso di portualità, di categorie e di proposte; ed è obiettivamente difficile trovare nelle cronache quotidiane iniziative di Federmanager, l’associazione nazionale che a Livorno con la sigla ADAI opera a contatto con le istituzioni. Eppure sia il presidente Claudio Tonci, sia il vicepresidente Fabrizio Ceccarini, sono due manager di lungo corso, che dopo aver ricoperto importanti cariche in terminal o impianti portuali, oggi si dedicano in stretto rapporto con Confindustria e con Confapi alle problematiche del porto e dei dirigenti dei vari settori privati portuali. Un exploit che conferma la loro portata è il workshop in programma tra due giorni alla Fortezza Vecchia, venerdì 7 dalle 9 alle 13, con il progetto di collaborazione tra le Autorità di sistema di Genova, La Spezia, Livorno e Civitavecchia con due tavole rotonde rispettivamente sui traffici e sulle crociere.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*