Sardegna Hub del GNL

Mauro Evangelisti

ORISTANO – Da tre giorni la Sardegna è al centro dello sviluppo della rete italiana di Gas Metano Liquido (GNL). Sono infatti iniziati ufficialmente nel porto di Oristano, in località Santa Giusta, i lavori per la realizzazione dell’impianto di stoccaggio per servizi Small Scale che avrà un ruolo centrale nel processo di metanizzazione della Sardegna. Questo pioneristico impianto, che sarà terminato nel 2020, potrà contare su sei serbatoi criogenici orizzontali in bassa pressione per una capacità complessiva di 9.000 metri cubi. Potrà sia fornire servizi di bunkeraggio a navi propulse a gas sia caricare autocisterne e mezzi pesanti, consentendo di trasportare il gas nell’entroterra e nello stesso tempo di abbattere le emissioni dovute al trasporto su strada.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*