Sulphur Cap un workshop di Assarmatori

ROMA – Dal 1 gennaio 2020 il massimo tenore di zolfo worldwide ammesso nei combustibili navali passerà dall’attuale 3,5% allo 0,5% e decine di migliaia di navi saranno interessate da questa nuova regola, mentre il limite ancora più stringente dello 0,1% è già da tempo in vigore nelle Emission Control Areas in Nord America ed in Europa. Gli operatori navali – dice una nota di Assarmatori – stanno studiando le varie opzioni per assicurare la conformità delle proprie navi a queste nuove normative: tuttavia a pochi mesi dalla loro entrata in vigore le incognite, sia di natura tecnica che di natura logistica, per non dire di quelle di natura economica, non sono state del tutto fugate.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*