Marevivo al primo villaggioper l’educazione ambientale

Nella foto: L’ammiraglio Pettorino, Carmen Di Penta e onorevole Fico con i canoisti.

ROMA – L’associazione ambientalista Marevivo ha partecipato alla giornata interamente dedicata all’educazione ambientale indetta dal Ministero dell’Ambiente che si è tenuta in piazza del Campidoglio a Roma. Un’occasione per sensibilizzare i bambini presenti sull’importanza della biodiversità e della tutela del mare e per fornire loro, attraverso le attività laboratoriali messe a disposizione, alcuni strumenti per poter adottare uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente.

La sensibilizzazione delle nuove generazioni è da sempre uno degli obiettivi fondamentali di Marevivo, che quest’anno grazie al sostegno del Ministero dell’Ambiente ha lanciato tre nuovi progetti di educazione ambientale sul territorio nazionale.

“Un mare di classe” rivolto ai futuri operatori della navigazione e del mare. Coinvolge gli studenti dell’Istituto Nautico “Del Rosso-Da Verrazzano” di Porto Santo Stefano. Il progetto si propone di veicolare una più efficace informazione sulle risorse marine, sulla biodiversità, sul valore delle aree protette e sulle possibilità occupazionali che stanno emergendo nell’ambito dei cosiddetti Blu Jobs, della tutela ambientale e dell’economia circolare.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*