Gli italiani e le corna: un’indagine sul web

Nella foto: L’amante secondo il fumettista veneziano Leone Frollo.

MILANO – C’è poco da sogghignare: perché tra le tante indagini sul web relative a quanto sono stati bravi gli italiani nel chiudersi in casa durante il lockdown durato 55 giorni – quasi 2 mesi, ed anche di più in molte città del Nord Italia dove la quarantena è iniziata il 21 febbraio 2020 – c’è anche chi con molta serietà ha provato a capire come ha funzionato e sta funzionando quello sport nazionale che sono le corna.

Nel portale Incontri-ExtraConiugali.com, dove pare si possa cercare un’avventura in totale discrezione e anonimato si sarebbe verificato in questi ultimi giorni un paradossale aumento dell’infedeltà coniugale, soprattutto quella virtuale. Ne parliamo, anche se esula dai nostri obiettivi – e ovviamente dalle abitudini di tutti noi… – perché ogni tanto è anche giusto rilassarsi e fare un po’ di sorridente gossip.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*