Spediporto e Trasportounito lanciano l’allarme autisti

GENOVA – “Non è certo facile entrare in una materia tanto complessa e delicata quale quella della prevenzione sanitaria, soprattutto in un momento di pandemia mondiale – scrivono in una allarmata nota Spediporto e Trasportounito – ma non possiamo neanche dimenticarci di chi, come autisti, drivers ed operatori della logistica, non hanno mai smesso di svolgere il proprio dovere consegnando, anche in pieno lockdown, generi alimentari, sanitari e di approvvigionamento, tanto per l’industria che per i comuni cittadini. Con il nuovo DPCM del 24/10/2020 sono ormai abbandonati a loro stessi.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*