Lota visita il “Liburna”

Pascal Lota

Il traghetto, completamente riammodernato, ha destato interesse e ammirazione dell’armatore corso

CAPRAIA ISOLA – La regionale di navigazione Toremar è ormai alla vigilia della proclamazione della gara di privatizzazione. E gli armatori interessati si stanno preparando a perfezionare le proprie offerte, oltre alle già inviate “dichiarazioni di interesse”. Tra coloro che hanno già confermato l’interesse anche alcuni stranieri: in particolare Pascal Lota di Corsica & Sardinia Ferries, Buquebus Uruguay attraverso il console Fancellu e il gruppo Finsea appoggiato dai cinesi di Yang Ming e da Psa di Singapore (gruppo recentemente entrato sulle rotte dell’Elba con il traghetto “Primrose”). Tra gli armatori italiani primeggia ancora Vincenzo Onorato di Moby Lines, anche se c’è qualche dubbio sul fatto che dovrebbe abbandonare circa il 40% degli attuali slots sull’Elba per non configurare una situazione di monopolio che la Ue non accetterebbe.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*