Ma la Finanza sequestra pontili nei porticcioli

LIVORNO – Le prime raffiche dei venti di burrasca erano già arrivate due anni fa a Ponza, dove furono sequestrati i pontili della nautica lasciando per due stagioni centinaia di barche senza rifugio.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*