Primo pattugliatore d’altura per la Guardia di Finanza

Lungo quasi 60 metri è destinato a operazioni in acque anche internazionali – Presto anche un’altra unità con le stesse caratteristiche, entrambe di base a Messina

CIVITAVECCHIA – L’hanno presentato con legittimo orgoglio durante la sua prima crociera addestrativa: è il “Monte Sperone”, primo grande pattugliatore, vera e propria nave delle dimensioni di una fregata militare, per la Guardia di Finanza, nel quadro di una piccola classe di due unità destinate alle operazioni in acque internazionali. Fino a ieri la Finanza puntava in particolare sulle motovedette veloci e velocissime: oggi ha una sua marina d’altura:, che ha stabilito come base il porto di Messina. Presto arriverà anche l’unità gemella, il “Monte Cimone”, anch’esso destinato a Messina.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*