Al “Port State” anche la salute dei marittimi

ROMA – La Guardia Costiera si appresta a ricevere ulteriori poteri di controllo in materia di sicurezza e anche di salute sui lavoratori a bordo delle navi, nell’ambito dei compiti già previsti con il “Port State Control”.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*