La pirateria è in calo ma resta pericolosa

Anche Confitarma invita gli armatori a non allentare la vigilanza sia ad Est che a Ovest dell’Africa

LONDRA – Gli incidenti di pirateria nel Golfo di Guinea e nel Corno d’Africa sono diminuiti, ma le acque al largo dell’Africa occidentale rimangono pericolose e bande criminali in Africa orientale rappresentano ancora una minaccia per lo shipping.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*