Un anno d’accordo volontario per “Ancona Blue Agreement”

ANCONA – Un anno di impegno condiviso per la sostenibilità. L’accordo volontario “Ancona Blue Agreement”, dedicato alla tematica della qualità dell’aria nella realtà portuale, è stato promosso dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale e dalla Capitaneria di Porto di Ancona come ponte verso l’applicazione della nuova normativa mondiale IMO-International Maritime Organization 2020 sulle emissioni navali, che entrerà in vigore il 1 gennaio prossimo. È stato sottoscritto il 30 novembre 2018 dai rappresentanti di quattro compagnie, Adria Ferries, Jadrolinija, Superfast Ferries-Blue Star Ferries, Snav, un’intesa che ha anticipato i contenuti della nuova normativa.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*