Anche “Amerigo” Ok in TDT

Nella foto (da sx): Giulio Schenone (ad GIP), Barbara Bonciani (assessore al Porto del Comune di Livorno), Luciano Guerrieri (presidente AdSP MTS), Paolo Lo Bianco (ad CMA CGM Italy).

LIVORNO – Nella location delle grandi occasioni, la sala Ferretti della Fortezza Vecchia con anessa panoramica per il rinfresco finale, è stato celebrato due giorni fa il primo scalo in Terminal Darsena Toscana della fullcontainers “Dalida” di CMA CGM. La grande compagnia di bandiera francese opera come noto nell’alleanza a 6 (+1) che ha recentemente trasferito il suo approdo da La Spezia a Livorno.

La nave, che ha operato con un buon ritmo di rese grazie a due gru di banchina, ha movimentato, come riferitoci dal direttore del terminal Marco Mignogna, oltre 1600 TEUs; a conferma che il nuovo servizio rimpolperà decisamente i consuntivi a fine anno, aggiungendo tra i 60 mila e gli 80 mila TEUs/anno ai totali.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*