Decarbonizzare sul mare

GLASGOW – Decarbonizzare è la parola d’ordine: ma come e a spese di chi? Il trasporto marittimo globale annuncia sul tema un evento intersettoriale senza precedenti, che si terrà durante la COP26 il 6 novembre, con i leader del settore marittimo, energetico, politico e finanziario.

L’evento “Shaping the Future of Shipping” riunirà protagonisti dello shipping ed esperti esterni per discutere delle sfide che il trasporto marittimo deve affrontare nel vitale percorso verso la decarbonizzazione.

L’incontro si svolge presso l’University of Strathclyde’s Technology & Innovation Centre, sede del UK’s Maritime Safety Research Centre e centro di ricerca sulla tecnologia marina leader a livello mondiale. Gli argomenti di discussione includeranno: la rimozione dei combustibili ad alto contenuto di carbonio da un settore tradizionalmente “difficile da abbattere” (hard to abate); garantire modelli di decarbonizzazione equi a vantaggio dei paesi in via di sviluppo; e la riduzione del rischio finanziario derivante dalla trasformazione del trasporto marittimo in modo da poter intraprendere con urgenza azioni per ridurre le emissioni.

Durante l’evento si terrà un’esclusiva tavola rotonda ministeriale per discutere di aree quali politiche e quadri, infrastrutture per l’innovazione e finanziamento della trasformazione energetica.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*