Plauso ai Piloti italiani

Nella foto (da dx): Mennella e Pelletier.

ROMA – Il presidente dell’IMPA ha incontrato i Piloti italiani: “Siete un esempio”. Le abilità dei Piloti italiani, i progressi che la tecnologia apporterà al settore e il ruolo dei Piloti dei Porti nel contesto internazionale. Sono stati questi alcuni dei temi affrontati a Roma presso la sede della Federazione Italiana Piloti dei Porti in un incontro tra il presidente di Fedepiloti Luigi Mennella, il presidente dell’IMPA – International Maritime Pilots!’ Association Simon Pelletier e il direttore esecutivo e consigliere generale della Canadian Marine Pilots!’ Association, Tristan K. Laflamme.

Simon Pelletier è impegnato in un tour europeo che coinvolge le sedi continentali delle associazioni di piloti. Parlando con il presidente Mennella, ha rinnovato la sua stima per i Piloti italiani e per il lavoro della Federazione: “Considero i Piloti italiani tra i più preparati. Anche in occasione della pandemia, si sono distinti per la loro attenzione alla sicurezza e la loro professionalità. Questo è stato possibile anche grazie all’opera di sensibilizzazione di Fedepiloti, tra le federazioni più attive anche in ambito internazionale. Sono rimasto favorevolmente colpito dalla partecipazione dei piloti alla vita associativa e dal volume delle attività che la stessa federazione pone in essere. Ero presente i giorni in cui la Fedepiloti festeggiava i 70 anni di attività e ricordo ancora la partecipazione e il coinvolgimento di quei giorni. A livello politico, infine, so di poter contare sempre sulla presenza di un rappresentante italiano nei tavoli che contano”. Per il presidente di Fedepiloti Luigi Mennella “è stato un incontro molto importante. Confrontare la nostra esperienza in ambito internazionale costituisce per la nostra categoria sempre un momento di crescita. Per questo, sono particolarmente grato per l’invito del presidente Pelletier sia alla sede londinese dell’IMPA sia al prossimo General Meeting dell’IMPA a Cancún”. Simon Pelletier proseguirà il suo tour europeo incontrando i presidenti delle federazioni nazionali che aderiscono all’IMPA.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*