Quinta “Costellation” per la US Navy

ROMA – Il Dipartimento della Difesa italiano ha confermato che la controllata statunitense di Fincantieri, Fincantieri Marinette Marine (FMM), si è aggiudicata un contratto del valore di oltre un miliardo di dollari per costruire la quinta e la sesta fregata di classe Constellation per la Marina americana.

Il contratto per la fregata principale e nove altre opzioni, firmato nel 2020, ha un valore cumulativo di 5,5 miliardi di dollari USA, compreso il supporto per la disponibilità post-consegna e l’addestramento dell’equipaggio.

Fincantieri si è aggiudicata questa gara di alto profilo, distinguendosi tra alcuni dei maggiori cantieri navali statunitensi grazie ad un progetto considerato tra i più innovativi e all’avanguardia.

La proposta del Gruppo tricolore si basa sulla piattaforma fregata FREMM, riconosciuta a livello mondiale come la più avanzata tecnologicamente, e spina dorsale di un programma di dieci unità per la Marina Militare Italiana che Fincantieri sta attualmente completando presso i suoi cantieri italiani.

La costruzione della prima fregata, la futura USS Constellation, è attualmente in corso presso il cantiere navale recentemente rinnovato del Wisconsin a Marinette.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*