Dalla Camera del Tirreno un milione alle imprese

Il presidente di Livorno Costalli attacca duramente l’ultima bozza del decreto che “punisce” il sistema

Sergio Costalli

LIVORNO – Il presidente della Camera di Commercio Sergio Costalli in occasione della conferenza stampa sull’utilizzo di risorse economiche per l’ammontare di un milione di euro a favore delle imprese del territorio, che la giunta ha stabilito per l’anno 2016, ha reso alcune dichiarazioni sulla bozza in circolazione di decreto attuativo della legge delega sulle Pubbliche amministrazioni, che minaccia la permanenza in vita delle Camere di Commercio.
“Si tratta di qualcosa di veramente punitivo – ha detto – che prevede il taglio di importanti funzioni che finora sono state svolte dalle Camere: internazionalizzazione, giustizia alternativa, scuola-lavoro, interventi a sostegno delle imprese e dei territori. Non comprendiamo questo animus punitivo nei confronti delle Camere – ha proseguito il presidente – e ci chiediamo chi farà queste cose dopo il decreto. Vorremmo una riforma migliorativa e non punitiva”.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*