La sfida

ROMA – La sfida del nuovo codice doganale dell’Unione Europea, che comincerà a dare i primi frutti operativi dal prossimo 1º maggio, è stata sintetizzata nell’incontro all’interporto Vespucci di Guasticce dalla relazione della dottoressa Teresa Alvaro, direttore centrale delle tecnologie per l’innovazione dell’Agenzia delle dogane.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*