Gallanti premiato a Livorno per il “mare della solidarietà”

LIVORNO – Un riconoscimento per aver contribuito ad abbattere alcune delle numerose barriere architettoniche che si trovano in porto e per aver reso il mare accessibile anche da parte di chi è disabile. L’attestato lo ha consegnato al commissario dell’Authority portuale Giuliano Gallanti il presidente della Società Sport Insieme Livorno (SIL), Claudio Rigolo.

“L’Autorità Portuale è entrata a far parte delle Aziende amiche della SIL perché ha sempre sostenuto e accolto con entusiasmo tutti i progetti sociali dell’associazione”, ha detto Rigolo ricordando il varo di “Primo Pensiero”, la barca per disabili inaugurata nel 2015 per la quale l’Autorità Portuale aveva concesso sei metri lineari di banchina in prossimità di largo Tito-Neri, installando a parete della stessa un pontile galleggiante.Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*