E Ikea ha assunto Vera

Non ci credete? Eppure alla fine dovrete mettervi l’anima in pace: il robot sta entrando nella vita “quasi” quotidiana delle aziende, e addirittura delle famiglie. In queste ultime, non si tratta di un modello antropomorfo (ancora…) ma esiste da tempo: i vari “Bimby” della Worker, le pentole intelligenti, il robottino a forma di ciambella che corre sul pavimento per succhiare la polvere e si va a ricaricare da solo… Direte: robetta, macchinette. Certo, macchine: ma che hanno già all’interno i primi sprazzi di intelligenza artificiale. In Giappone ci sono già robot antropomorfi – dalle sembianze di sorridenti, rassicuranti belle ragazze – che rispondono, sbattono le ciglia, si fanno accarezzare sorridendo. E cominciano a scandagliare i pensieri di chi hanno di fronte.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*