Shakespeare e i dubbi da chiarire

PIOMBINO – Bene, anzi benissimo: dopo lunga e annosa malattia, come dice la vecchia battuta, arrivano finalmente le concessioni alle aree per PIM, ovvero per quella joint venture tra gruppi Neri e San Giorgio del Porto, per creare un importante polo di demolizioni, costruzioni navali e refitting. Se ne parla da almeno tre anni e le pratiche, come aveva testimoniato una recente pagina apparsa su questa stessa testata, erano formalmente cominciate nel 2015. Per arrivare alle autorizzazioni per il primo lotto di lavori, ci sono voluti dunque più di 4 anni. E poi si parla di snellimenti e sburocratizzazione!

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*