ForMare Toscana primo tavolo di coordinamento

Nella foto: Un momento della riunione.

LIVORNO – Ridurre il disallineamento tra domanda e offerta e alzare il livello della qualità formativa nel campo dell’economia del mare. Sono le priorità tracciate dal Tavolo di Coordinamento Regionale, che si è riunito per la prima volta nella sede dell’Autorità di Sistema Portuale.

Istituito per effetto di una iniziativa, “ForMare Toscana”, cui ad aprile scorso hanno aderito, oltre all’AdSP, anche la Regione Toscana, la Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno e la Direzione Marittima della Toscana, il Tavolo di Coordinamento ha fatto il punto della situazione provando a declinare fattivamente le linee di indirizzo delineate nel protocollo di intesa firmato dai quattro enti.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*