Partita la ricerca dei sub delle balle CSS di Cerboli

Aurelio Caligiore

ROMA – Hanno avuto avvio due giorni fa le operazioni che – come avevamo recentemente illustrato su queste pagine – dovranno condurre al recupero delle balle di CSS (combustibile solido secondario) perse dalla motonave “IVY” in prossimità dell’isolotto Cerboli, nelle acque del Golfo di Follonica, nel luglio del 2015 e, da allora, rimaste adagiate su un fondale di circa 50 metri.

Il contrammiraglio (CP) Aurelio Caligiore, nominato a luglio commissario straordinario del Governo, ha dato infatti mandato al 5° Nucleo subacquei della Guardia Costiera di Genova di iniziare le attività di ricerca e geo-localizzazione del materiale disperso in un’area di forma quadrangolare, avente un’estensione stimata di circa 25 miglia nautiche quadrate.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*