Spezia & Carrara sempre più “green”

Carla Roncallo

LA SPEZIA – Non c’è futuro, dicono gli analisti internazionali, per i porti che non saranno rapidamente “green”: non solo con una lucidata a chiacchiere ma con precisi programmi.

In Italia il tema comincia ad essere sentito ed anche applicato, come spiega la presidente dell’AdSP del Mar Ligure Orientale Carla Roncallo.

“Penso sia necessario puntualizzare alcune cose, trattandosi di un tema, quello della sostenibilità ambientale, che ci sta molto a cuore e che, comprensibilmente, sta a cuore anche ai cittadini di una città come La Spezia, che si sviluppa in gran parte proprio attorno ad uno dei principali scali nazionali. Il porto della Spezia sta infatti puntando, nei fatti, ad essere un green port e lo fa lavorando su molti fronti, non solo sull’elettrificazione delle banchine.”

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*