Il progetto NEPTUNE in Liguria

Nella foto: La tutela degli habitat marini e costieri (foto di Michele Calabrese ed Andrea Serafini).

GENOVA – Il 2020 è stato un anno difficile e impegnativo per le note problematiche sanitarie relative al Covid-19 ; ma nonostante tutto, le attività del progetto NEPTUNE, facente parte del programma di finanziamento INTERREG Marittimo Italia-Francia 2014-2020 e che si occupa della gestione sostenibile della subacquea ricreativa e della valorizzazione del patrimonio naturale e culturale sommerso, sono andate avanti .

Tra i partner liguri l’Area Marina Protetta di Portofino, impegnata nel ruolo di capofila e Regione Liguria, incaricata di coordinare le altre realtà liguri che operano nell’ambito dell’attività subacquea regionale, hanno condotto le importanti azioni di tutela e valorizzazioni ambientali.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*