Ports and Skills replica

Nella foto: Un aspetto dei lavori a Venezia.

VENEZIA – La settimana scorsa nel porto veneziano è stata realizzata la quarta, ed ultima, attività di scambio formativo prevista nell’ambito del progetto “Ports and Skills” del programma Europeo Erasmus+ 2014-2020, di cui l’AdSP del Mar Tirreno Settentrionale è capofila e i porti di Valencia (Fundacion Valenciaport), Rotterdam (STC Group), Venezia (Centro Formazione Logistica Intermodale– Partecipato dalla AdSP-MAS) e la Provincia di Livorno Sviluppo sono soggetti partner.

L’iniziativa di scambio e formazione è stata organizzata dal Centro Formazione Logistica Intermodale (partecipato dalla AdSP-MAS) e si è focalizzata sul tema “Nuove competenze portuali: sicurezza per i passeggeri nei terminal crocieristici e commerciali”.

La delegazione livornese era presente con 14 partecipanti provenienti dalle realtà più disparate:

Durante la LTTA (Learning, Teaching, Training Activities) i partecipanti, hanno visitato i terminal portuali “Venezia Terminal Passeggeri”, “PSA Venice – Vecon”, “Venice Ro-port MoS”. Inoltre, presso le sedi del CFLI e della AdSP-MAS è stata svolta attività di aula con interventi di esperti provenienti dal Corpo delle Capitanerie di Porto, dalla AdSP-MAS, dal terminal VTP e SWI-Group.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*