Al Propeller: l’«Unione per il Mediterraneo»

Francesco Ruffini (a sinistra) e Francesco Ghio

LIVORNO – La conferenza tenutasi recentemente per la ripresa dei lavori del nuovo anno sociale del Propeller Club ha avuto come tema l'”Unione per il Mediterraneo”:  organizzazione la cui idea prende le mosse da un comune intendimento fra Prodi, Zapatero e Sarkozy a fine 2007 e nasce ufficialmente a Parigi il 13 luglio 2008 su proposta di quest’ultimo. Per trattare adeguatamente l’articolato argomento il presidente Ruffini ha invitato il dottor Francesco Ghio, accreditato di un importante curriculum di studi ed esperienze in materia marittima e di trasporti, membro dello staff dirigenziale dell’Autorità Portuale di Livorno oltre che componente di importanti associazioni internazionali quali la IAPH International Association of Ports and Harbors e la IAME International Association of Maritime Economists.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*