Staffetta nautica per Roma

Il presidente di Unioncamere Dardanello alla presentazione

ROMA – C’è anche l’importanza del mare per l’unità del Paese; il mare che ha aiutato a saldare insieme l’Italia, quella che Metternich si ostinava ancora, alla vigilia dell’unificazione, a definire “una mera espressione geografica”.

E a sottolineare l’importanza del mare per l’unità, parte nei prossimi giorni, per iniziativa dell’Assonautica delle Camere di Commercio una originale “staffetta” nautica, destinata ad arrivare fino a Roma attraverso il primo tratto navigabile del Tevere, per consegnare al presidente Napolitano un “testimone” prezioso, una bandiera d’Italia con il logo in oro dell’Assonautica stessa. La staffetta parte il 22, alla fine della prossima settimana da Trieste e da Imperia, praticamente in contemporanea, per 70 tappe in tutto. In ciascuna tappa il “testimone” sarà passato ad una o più imbarcazioni dell’Assonautica che compiranno il tratto successivo.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*