Agenti marittimi: bocciata l’INPS anche in appello

FIRENZE – La Corte d’Appello di Firenze ha dichiarato illegittima l’iscrizione da parte dell’INPS di un agente marittimo al “Fondo Gestione invalidità, vecchiaia e superstiti dei commercianti”, nonché la relativa richiesta di pagamento dei crediti contributivi omessi.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*