“Porte vinciane” chiuse e ok alla relazione 2012

Approvato anche il bilancio consuntivo con un “avanzo” di 44 milioni – Tutti i lavori varati l’anno scorso

Massimo Provinciali

LIVORNO – Un utile di esercizio al netto delle imposte di 7 milioni 608 mila euro ed un incremento dell’avanzo di amministrazione di competenza di 5 milioni 871 mila euro. Sono i numeri del bilancio consuntivo 2012 che il dirigente amministrativo dell’Authority, Simone Gagliani, ha consegnato ai membri del Comitato Portuale nella seduta di venerdì scorso.
«Al 31/12/2012 – ha dichiarato Gagliani – l’Authority presenta un saldo finale di cassa di quasi 86 milioni di euro e un avanzo di amministrazione complessivo di 44 milioni di euro, di cui una parte vincolata per complessivi 14,5 milioni ed una parte, 13,5 milioni, destinata a copertura del disavanzo del bilancio di previsione 2013. Pertanto, la disponibilità residua è di 16 milioni».
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*