Zim potenzia AEX1 con più porti cinesi

La nuova rotazione con effetto immediato – Anche su Shanghai ci saranno due passaggi – Già in corso l’utilizzo delle nuove unità da 10 mila teu

HAIFA – La compagnia israeliana Zim ha annunciato che il suo servizio AEX1 tra l’Europa e l’Asia è stato potenziato con effetto immediato ed oggi comprende nuovi porti determinanti per i traffici in particolare con la Cina.
La nuova articolazione dell’AEX1, in joint service con CSCL, utilizza tre navi Zim da 10 mila Teu su un totale di dieci unità. La rotazione del servizio è la seguente: Dalian, Chingdao, Shanghai (W), Ningbo, Yantian, Port Klang, Felixstowe, Amburg, Rotterdam, Antwerpen, Nasha, Shanghai (E) Dalian.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*