Affinita: le reti Ten fino al Maghreb

Tommaso Affinita

ISCHIA – Nel suo intervento, che è stato uno dei più significativi del convegno, l’amministratore delegato di RAM (Rete Autostrade del Mediterraneo) Tommaso Affinita ha premesso che rispetto alle turbolenze ancora in parte in atto sulla sponda sud del Mediterraneo l’Unione Europea è chiamata a svolgere un ruolo importante ed a mettere in campo politiche efficaci in grado di assecondare il ritorno a condizioni di normalità e quindi di ripresa economica di quell’area.
In quest’ottica le relazioni marittime infra-mediterranee sono destinate a svolgere un ruolo essenziale per la crescita dell’interscambio sulla direttrice NORD-SUD e quindi per il collegamento tra i mercati dell’Europa Comunitaria ed i Paesi della Sponda Sud alcuni dei quali peraltro – pensiamo al Marocco – sono impegnati in massicci programmi di investimento infrastrutturale proprio nelle piattaforme portuali e logistiche, come sta accadendo a Tangeri.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*