“Piccole” MSC crescono

Quattro unità da crociera saranno allungate e totalmente riallestite da Fincantieri

Il taglio della lamiera.

PALERMO – Ha preso ufficialmente il via nei cantieri navali di Palermo il “Programma Rinascimento”.
Con il taglio della prima lamiera è dunque partito il progetto da 200 milioni di euro assegnato da MSC Crociere a Fincantieri, che prevede l’allungamento di quattro navi della flotta MSC Crociere.
Il progetto impegnerà le tute blu palermitane per quasi due anni e interesserà le 4 navi della Classe Lirica: MSC Armonia, MSC Sinfonia, MSC Opera e MSC Lirica, eleganti unità attualmente lunghe 250 metri per 60.000 tonnellate di peso, che possono trasportare fino a 2.200 passeggeri ciascuna.
Al termine dei lavori saranno lunghe 275 metri, avranno una stazza di circa 65.000 tonnellate e saranno in grado di ospitare 2.700 viaggiatori, grazie all’aggiunta di circa 200 cabine per nave.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*