Mari puliti per l’Europa: proposta per Adriatico e Ionio

Un indirizzo europeo per rendere i mari orientali nazionali “a controllo di emissioni” – L’impiego navale del gas naturale liquefatto

ROMA – E’ stata presentata al governo italiano, dopo la conferenza di Roma sul GNL, una bozza di proposta per un’iniziativa di politica internazionale per i mari europei da promuovere nel semestre 1º luglio-31 dicembre 2014 di presidenza dell’Unione Europea, con obiettivo mari Adriatico e Ionio Area ECA-IMO dal 30 giugno 2017 e Mediterraneo dal 1º gennaio 2020.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*