Napoli in emergenza, urgono i dragaggi

NAPOLI – Sembra una riedizione moderna del celebre forisma riportato da Tito Livio nelle sue Storie: Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur. Nella fattispecie: mentre a Napoli si discute, anche approfonditamente, sui problemi dei dragaggi, il porto aspetta ancora lo sblocco dei dragaggi. E tutta la frustrazione per la lunga attesa, insieme alla preoccupazione per la perdita di competitività e di posti di lavoro, sono stati alla base di una manifestazione di protesta (nella foto) iniziata mercoledì agli ingressi del porto dal personale di alcune delle principali imprese operative sullo scalo.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*