City delle Merci parte a Malpensa

Alla base un nuovo sistema digitale avanzato – La partecipazione di Tuvia

Marco Oriolo

MILANO – Tuvia è una delle sei aziende di spedizioni che ha partecipato alla realizzazione del nuovo Ecosistema Digitale «Malpensa: Smart City delle Merci», presentato a Palazzo Pirelli a Milano.
L’ambizioso progetto, realizzato da SEA, Regione Lombardia e associazioni di categoria (Anama e Assohandlers) ha lo scopo di semplificare e digitalizzare le procedure di movimentazione delle merci presso l’aeroporto lombardo. Dal 1º maggio il sistema a supporto della filiera cargo sarà realtà grazie anche alla collaborazione di un gruppo di operatori logistici lombardi che hanno partecipato alla fase di progettazione e test dell’ecosistema in qualità di “early adopter”. Fa parte del gruppo anche Tuvia, l’azienda di trasporti e logistica milanese guidata da Marco Oriolo.
“Siamo orgogliosi di aver partecipato al progetto” racconta l’amministratore delegato Oriolo. “E’ stato un lungo lavoro di squadra – continua – che ci ha visto lavorare fianco a fianco con quelli che normalmente sono nostri competitors per ottenere un risultato comune.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*