Rientro alla base della CP 286

LIVORNO – 116 migranti soccorsi, 745 ore trascorse in mare, 8016 miglia percorse. Sono gli importanti numeri relativi all’attività svolta per oltre 2 mesi dalla motovedetta CP 286 della Guardia costiera di Livorno presso l’Isola greca di Castelrosso, situata all’estremità orientale d’Europa, al confine con la Turchia.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*