Agenti marittimi, ripresa dal mare

ROMA – “Smettiamola una volta per tutte di ragionare come una provincia disastrata dell’Impero. L’Italia ha davanti a sé un’occasione unica e ineguagliabile di esprimere una funzione strategica essenziale in seno all’Europa nel mercato dei traffici marittimi internazionali. Per la prima volta, dopo decenni, la sua posizione geografica rappresenta l’unica chiave di lettura possibile dei nuovi equilibri geopolitici mondiali che sul Mediterraneo vedranno il loro epicentro e le cui conseguenze condizioneranno pesantemente i flussi dell’interscambio mondiale di merci”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*