OLT sullo Small Scale

LIVORNO – OLT Offshore LNG Toscana S.p.A. informa che è stata pubblicata, nell’area commerciale del proprio sito web, la manifestazione di interesse per il nuovo servizio di Small Scale.

OLT sarà il primo terminale di rigassificazione italiano a offrire questo servizio, che permetterà di caricare gas naturale liquefatto (GNL) su navi metaniere di piccola taglia.

La manifestazione di interesse fa seguito all’introduzione del servizio di Small Scale all’interno del Codice di Rigassificazione di OLT, in consultazione dal 24 febbraio al 12 aprile 2021.

La nuova attività – sottolinea la società – completerà la filiera di approvvigionamento del GNL, combustibile sostenibile il cui ruolo essenziale nella transizione energetica è stato ribadito nel Piano Nazionale per l’Energia e il Clima (PNIEC). Il GNL, infatti, è in grado di abbattere le emissioni inquinanti e climalteranti e sta giocando un ruolo centrale soprattutto nel settore dei trasporti pesanti, sia terrestri che marittimi, e negli usi industriali e civili nelle aree non servite dalla rete di trasporto nazionale dei gasdotti.

Grazie alla manifestazione di interesse, le parti interessate potranno presentare le proprie proposte relativamente al nuovo servizio offerto da OLT.

Attraverso questo strumento si possono segnalare:

• la capacità annuale di interesse espressa in numero di navi metaniere di piccola taglia per anno;

• le aspettative in termini di tariffa per l’accesso al servizio di Small Scale;

• l’eventuale nave metaniera di piccola taglia che prevedono di utilizzare;

• qualsiasi altra informazione ritenuta utile per la fornitura del servizio di Small Scale.

Le manifestazioni di interesse sono confidenziali, non vincolanti e dovranno essere inviate entro il 17 maggio 2021 al seguente indirizzo e-mail: SSLNG@oltoffshore.it.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*