L’Italian Sea Group rinuncia su Perini Navi

MARINA DI CARRARA – The Italian Sea Group S.p.A. (“TISG” o la “Società”), operatore globale della nautica di lusso, ha comunicato che, a seguito del mandato affidato alla società Deloitte (“Deloitte”) per svolgere una approfondita analisi sui documenti messi a disposizione dal curatore fallimentare Dottor Franco Della Santa per la vendita degli asset Perini Navi, sono emersi elementi valutativi “che fanno ritenere non opportuna la propria partecipazione all’asta del 30 luglio 2021”

TISG conferma il proprio interesse per Perini Navi solo a valori sostenibili in un’ottica di creazione di valore per la Società ed i propri azionisti.

La Società prosegue nei propri progetti di sviluppo e valuterà eventuali ulteriori opzioni di crescita, così come dichiarato in fase di quotazione.

Perini Navi come noto è al centro di una serie di tentativo di rilancio dopo il tracollo. Suoi alcuni dei più prestigiosi maxi-yachts a vela (tra cui “Maltese Falcon” nella foto) con un elevato grado di automazione nelle manovre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*