Droni e servizi, a che punto?

Nella foto: Droni di una start-up livornese presentati mesi fa alle autorità locali, tra le quali il presidente dell’AdSP del Nord Tirreno.

È indubbio che il veloce sviluppo dei droni, cioè vettori radioguidati capaci di svolgere compiti anche complessi, dopo il campo militare interessi sempre più anche la logistica. Se ne leggono ormai delle belle, compresi programmi di grandi network. Un gruppetto di studenti di Camogli ci ha inviato per mail una telegrafica domanda:

Anche sulle vostre pagine, che un professore ci ha mostrato, avete parlato di droni ormai capaci di portare piccoli carichi a destinazione sia verso navi in rada, sia verso isole. Però la grande stampa e la TV sembrano credere ancora che si tratti di realtà ancora lontane nel tempo, come i droni-taxi e altre cose da film di fantascienza.

A che punto siamo?

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*